Come devo pulire il mio vibratore?

EroticFeel 29/05/2019

Hai qualche dubbio sulla cura del tuo vibratore per mantenerlo in buone condizioni? Non sai quali prodotti devi usare per pulire il tuo vibratore prima e dopo ogni uso? Sicuramente, avrai molte domande di questo tipo, ma non ti preoccupare perché da EroticFeel ti risolviamo tutti i tuoi dubbi in questo articolo.

Prima, ricorda che questo tipo di giocattoli, siccome hanno un uso sessuale, sono molto delicati e non si possono pulire con qualsiasi prodotto. Con una buona pulizia e manutenzione, il tuo fedele compagno del piacere può durare tutta una vita. In secondo luogo, devi fare attenzione a come è fatto e se il suo motore usa delle pile o una batteria ricaricabile. Perché? Se funziona a pile, per esempio, dovrai rimuoverle prima di cominciare a pulire il suo vibratore.

I giocattoli sessuali devono pulirsi prima e dopo ogni utilizzo per garantire un’ottima igiene. Quasi tutti i vibratori solo hanno bisogno di un po’ di acqua tiepida e sapone neutro per la loro pulizia. Comunque, qui ti indichiamo come pulire i vibratori in funzione del materiale con i quale sono statti fabbricati:

Vibratori in jelly o gelatina sintetica

I giocattoli sessuali fabbricati con questo materiale hanno una tessitura abbastanza appiccicosa, perciò dovrai estremizzare le misure di igiene.

L’ideale sarebbe pulirli con acqua tiepida e sapone neutro. Ricorda che questo è un materiale molto poroso e, quindi, è molto facile che possano assorbire batteri. Da EroticFeel, ti consigliamo l’uso del preservativo con questi vibratori.

Vibratori in silicone

Questo è, per eccellenza, il materiale più comune tra i giocattoli per adulti. Inoltre, è molto facile da pulire.

Per una corretta pulizia puoi usare acqua molto calda e un po’ di sapone neutro oppure un prodotto specifico per la pulizia dei vibratori.

Vibratori in lattice

Questo materiale è ancora più poroso del jelly o gelatina sintetica.

Questo vuole dire che dovrai stare più attento quando pulisci i tuoi giocattoli. L’ideale sarebbe usare acqua tiepida e sapone neutro.

Vibratori in metallo

Il metallo, come il silicone, è un materiale che si può disinfettare e bollire. Il suo processo è molto semplice e pratico: utilizza acqua tiepida e un po’ di sapone neutro.

Non dimenticare di asciugarlo bene alla fine, usando un asciugamano o un po’ di carta assorbente.

Vibratori in plastica

Basta passare un panno imbevuto di alcol.

Dopo, per eliminare l’alcol rimasto (e non rischiare il contatto con la pelle), devi realizzare una seconda pulizia con acqua tiepida e asciugarlo con asciugamano o un po’ di carta assorbente.

Un’altra raccomandazione è non conservare tutti i tuoi giocattoli sessuali insieme, soprattutto se sono fabbricati in materiali diversi.

Hai visto? Conservare il tuo amico sano e salvo e molto semplice. Così... sarà sempre pronto a giocare con te!

Abbiamo rilevato che stai navigando sul sito EroticFeel da Stati Uniti e abbiamo un sito web specifico per quel paese. Tramite questa versione del sito web non possiamo spedire in Stati Uniti, allora se vuoi fare un acquisto, dovrai cambiare versione. Vuoi continuare a navigare su EroticFeel o vuoi essere rimandato al sito web di Stati Uniti?