Pensa al miglior orgasmo della tua vita, moltiplicalo per mille. Il risultato? Il Soraya Wave della LELO.

EroticFeel 23/11/2020

Soraya, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. So-ra-ya. Non accusarci di plagio, quello che noi di EroticFeel proviamo per il brand LELO è vera devozione, e quello che ci è successo con il Soraya Wave è stato un colpo di fulmine, un amore a prima vista, a ultima vista, a qualsiasi vista... Ecco perché solo le parole degli autori classici servono a esprimere ciò che proviamo, ciò che sentiamo. Perché ci sono delle marche che cambiano il modo in cui interpretiamo il mondo, dei brand che rivelano all'universo cosa siamo senza bisogno di utilizzare le parole, delle ditte che riescono a creare qualcosa di imperituro, di rivoluzionario, di immortale. Se oggi a Karl Lagerfeld venisse chiesto di nuovo cosa non passa mai di moda, la risposta sarebbe più lunga: "un paio di jeans, una camicia bianca, la giacca Chanel" e un Soraya Wave della LELO. E come fare a sapere che l'amore non finirà con l’avanzata del mercato e il prossimo giocattolo innovativo? Perché quando si trova il design perfetto (quello che si può mostrare agli ospiti più puristici ed esigenti quando si tratta di glamour, senza paura delle critiche), e lo si combina con una tecnologia che fa ondeggiare il giocattolo dentro di te, emulando i movimenti dell'amante più esperto, l'unica cosa che potrebbe migliorare l'esperienza è che il giocattolo riproducesse (in carne e ossa, ovviamente) Warren Beatty nel film “Splendore nell'erba”, oppure Sofia Loren nel film “Ieri, oggi, domani”, e questo, purtroppo, è ancora molto lontano… porca miseria…

Da quando abbiamo conosciuto quei vibratori rabbit che hanno fatto impazzire persino la puritana Charlotte nella serie “Sex and the City”, ne è passata di acqua sotto i ponti. Nei primi tempi dei sex toys, i vibratori doppi che stimolavano contemporaneamente l'interno della vagina e il clitoride hanno avuto un enorme successo. Non c'è da stupirsi, considerando il tipo di giocattoli che li ha preceduti: falli enormi e non troppo attraenti, che a malapena riuscivano a causare qualche risatina nervosa. Per la prima volta il clitoride era preso in considerazione come parte dell'equazione del piacere, stavamo camminando nella giusta direzione. I design e i motori che dotavano quel prodotto inerte della giusta vibrazione sono stati perfezionati. E poi, è arrivato il brand LELO, che ha messo il talento dei creativi e gli ingegneri al servizio di uno scopo che non era ancora stato considerato: la progettazione di giocattoli e accessori di lusso per arricchire la vita intima, la creazione di oggetti da poter mostrare e non dover nascondere nel cassetto in basso dell'armadio, la concezione di prodotti e articoli di cui sarebbe impossibile vergognarsi, la creazione di compagni di gioco da usare da soli o con il proprio partner, il piacere fatto arte.

Ed eccoci qui, a parlare di un giocattolo che è molto più di un giocattolo, un amico che quando sei triste viene a trovarti con vino, birra, cioccolato e hamburger, per non lasciare nulla al caso, un film che ti riconcilia con la vita, una canzone che ascolti senza sosta e di cui non ti stanchi mai, un amante attento e delicato che sa anche far vibrare il letto come un marinaio in licenza, un sorriso scaltro e consapevole che ti dice che non sei da sola... Il Soraya Wave deve il suo cognome alla tecnologia WaveMotion, brevettata dall’azienda svedese. E a cosa serve? A molto, cara. La parte inseribile si muoverà dentro di te, oscillando con un dondolio che cerca di riprodurre le carezze più versate. Perché, ammettiamolo, sappiamo benissimo che quei giocattoli che cercano solo di emulare le più audaci esplorazioni petrolifere non causano altro che noia e irritazione.

Flessibile ed ergonomico, questo gioiello si adatta comodamente alle curve della tua anatomia, si appoggia vibrante al clitoride e raggiunge le zone più sensibili all'interno della vagina, massaggiando persino l’anelato punto G. Dotato di otto modalità di vibrazione diverse, realizzato in silicone medico di alta qualità, ricaricabile, con un'autonomia di 2 ore alla potenza massima, e completamente immergibile, il Soraya Wave cerca il piacere perfetto, completo, assoluto. Quando si tratta della LELO non c'è spazio per i "forse" o per gli orgasmi che dipendono solo dal destino.

Se hai bisogno di altre prove, ecco cosa ne pensa la sessuologa e scrittrice Valerie Tasso:

Sono sempre stata un'esteta. Ma, soprattutto, una grande edonista. Ed entrambi i concetti, almeno per me, devono andare di pari passo quando si tratta di oggetti di piacere. Il Soraya Wave, l'ultima uscita della LELO, ha tutt’e due le caratteristiche.

Quando il brand ha lanciato sul mercato la prima versione del Soraya, un massaggiatore intimo, il suo design si è radicalmente staccato da ciò che, all'epoca, era considerato un vibratore. Affascinata dalla bellezza delle sue linee e dalla sua grande somiglianza con una scultura, non ho esitato a procurarmi uno.

Ora, la LELO fa una nuova svolta, incorporando la tecnologia brevettata WaveMotion e riprogettando la forma ergonomica che il giocattolo già aveva.

Oltre a stimolare la parte esterna del clitoride tramite le sue vibrazioni, il Soraya Wave consente anche la stimolazione interna, fino a raggiungere il Punto G. E non solo; la parte che viene inserita nella vagina ha un leggero movimento WaveMotion, cioè, imita l'oscillazione "Vieni qui" delle dita degli amanti più esperti. Questa riprogettazione e il miglioramento della tecnologia promettono alle donne orgasmi ineguagliabili.

Tutto ciò che riguarda il Soraya Wave è vantaggioso: il suo manico è realizzato in modo tale da consentire un comodo azionamento e un facile accesso, con una sola mano, ai pulsanti che controllano l’intensità e le modalità di vibrazione.

È versatile perché può stimolare la parte esterna del clitoride e la parete anteriore della vagina (Punto G), ma anche, come la maggior parte degli oggetti di piacere della LELO, puoi usarlo su qualsiasi altra parte del corpo in modo da procurarti un splendido massaggio che ti farà venire la pelle d’oca e aumenterà la tua eccitazione. Per quelle più audaci, il Soraya Wave può essere utilizzato anche per il piacere anale.

Secondo me, è una delle cose migliori che ho provato, perché stimolando il clitoride, sia esternamente che internamente (il punto G), il piacere è due volte più intenso.

Abbiamo rilevato che stai navigando sul sito EroticFeel da Stati Uniti e abbiamo un sito web specifico per quel paese. Tramite questa versione del sito web non possiamo spedire in Stati Uniti, allora se vuoi fare un acquisto, dovrai cambiare versione. Vuoi continuare a navigare su EroticFeel o vuoi essere rimandato al sito web di Stati Uniti?